Una storia dolcissima

09In questi giorni ho avuto modo di leggere una storia bellissima che mi ha commosso non poco! E’ la dimostrazione che l’amore quando va al di là dei pregiudizi diventa una cosa sublime. E ci insegna anche come siano importanti le relazioni affettive nella primissima infanzia, queste si ripercuoteranno sul bambino, positivamente o negativamente per il resto della vita.
Ad Assam, India, una persona ha comprato una mucca. Durante la notte ha sentito i cani abbaiare. È successo per quattro notti consecutive e preoccupato per i suoi animali, hapensato bene di  installare un circuito televisivo chiuso.mucca e leopardo protezione (2)
 Quando è andato a vedere il filmato, è rimasto sorpreso nel vedere  un leopardo che arrivava ogni sera e si sedeva vicino alla mucca.  Questo inaspettato visitatore non sembrava affatto aggressivo.
Chiedendo spiegazioni  al precedente proprietario della mucca, è stato informato che la madre di questo leopardo è stata uccisa quando il cucciolo aveva solo 20 giorni.mucca e leopardo coccole (2)
La mucca l’ha adottato , gli ha dato da mangiare il  latte e le ha salvato la vita. Il cucciolo una volta svezzato,  è stato rilasciato nella giungla..
Tuttavia, il leopardo adulto arriva tutte le notti e passa ancora del tempo con la mucca, che considera sua madre.mucca e leopardo si guardano (2)

 

Emozionatamente vostra, Vitty

 

Autore: vittynablog

Mi piace scrivere e condividere le mie idee con quelle degli altri

17 pensieri riguardo “Una storia dolcissima”

  1. Annèu fa’ ‘amuri”!” (Il neonato accudito fa nascere l’amore).

    È questo uno dei tanti proverbi catanesi che spiega che si ama il bimbo massimamente se lo si accudisce continuamente.

    Ciò spiega l’amore in caso di adozione, anche tra gli animali, come nel caso evidenziato da te, sensibile Vitty.

    Nel caso umano ecco come l’ho fissato in versi in una poesia, che ha avuto il premio della giuria in un concorso letterario di tantissimi anni fa.

    V I T A (Alle mie figlie)

    La vita che vi demmo… no, non conta,
    chè poco vale avervi messo al mondo:
    far nascere è assai semplice e si affronta
    con atto di piacere a tutto tondo.

    Ciò che interessa, e ciò che mi fa “padre”,
    è l’animo col quale vi ho cresciuto

    e ciò che rende vostra madre “madre”
    è l’ansia che a lungo ha conosciuto

    accanto a voi, per voi, ora per ora,

    per farvi amare il sole, mentre io

    cercavo d’insegnarvi, e cerco ancora,
    un modo di pensar miglior del mio.

    A voi rifare ciò perchè l’aurora

    segua i tramonti e ognun sia quasi Dio.

    ( Cassandro )

    Piace a 3 people

    1. Ah, Cassandro, quanto sono veri e saggi i proverbi!!! Mi ha intenerito il cuore appena l’ho letto questo tuo ” Annèu fa’ ‘amuri’. Solo il dialetto siciliano poteva avere un detto così “zuccaruso” ( ho scritto bene?? Da picciotta? 🙂 ) dove con due parole, ha espresso un grande concetto amoroso.

      I tuoi versi poi sono entrati nel cuore uno ad uno…tanto sono teneri, belli e veri.

      Perchè mettere al mondo un bambino è una cosa straordinaria, che ha del miracoloso… ma non può fermarsi lì, perchè genitori si diventa sul campo, giorno per giorno, attimo per attimo…. seguire con amore e apprensione tutti i progressi del neonato che grazie alle parole, carezze, presenza costante, imparerà a conoscere e riconoscere i genitori, instaurando un rapporto con loro indissolubile.

      E non importa se quel bambino tanto amato non sarò stato generato da quei genitori. Per loro sarà sempre il loro bimbo e per lui loro saranno sempre i suoi genitori…e’ questo che fa il miracolo dell’amore!!!

      “Ciò che interessa, e ciò che mi fa “padre”,
      è l’animo col quale vi ho cresciuto

      e ciò che rende vostra madre “madre”
      è l’ansia che a lungo ha conosciuto

      accanto a voi, per voi, ora per ora,

      per farvi amare il sole, mentre io

      cercavo d’insegnarvi, e cerco ancora,
      un modo di pensar miglior del mio.

      A voi rifare ciò perchè l’aurora

      segua i tramonti e ognun sia quasi Dio. ”

      Quanto è bella Cassandro, sono felice che le abbiano assegnato un premio !!! Se non vengono premiati questi sentimenti….

      Mi viene da abbracciarti….Ciao!!! ❤

      Piace a 1 persona

  2. Che bello e che lezione di condivisione e amore
    Chi sa se con gli animali si può parlare di amore o di legge della natura?
    Tanti racconti sul genere e ma tra una mucca e un felino così aggressivo…
    Buona domenica Vitty

    Piace a 2 people

    1. Anche a me Andrea, ha colpito molto il fatto che il leopardo sia un predatore e la mucca preda… invece guarda quanto amore possono darsi l’un l’altro!!!

      Se si riuscisse a mettere da parte tante differenze e diffidenze, forse il mondo andrebbe meglio! Non trovi?

      Un caro saluto Andrea! 🙂

      "Mi piace"

  3. Leggo solo ora questa incredibile storia d’amore! Quanta tenerezza e commozione suscita…anche le immagini sono toccanti. Sono convinta che gli animali siano grandissimi dispensatori di amore incondizionato, cosa per la quale li considero esseri superiori a noi. In quest’epoca disgraziata, in questi giorni in cui la vicenda di Willy Monteiro mi sta facendo vergognare di appartenere al genere umano, storie come questa mi fanno riconciliare con il mondo intero. Grazie Vitty!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...