Gianni e il mare

Io glielo avevo detto al Gianni che la giornata non sarebbe stata fra le migliori. Minacciava pure pioggia!!!! Ma lui non ha voluto sentire storie, è venuto con i bermuda, gli infradito ( che da noi gli infradito l’estate non se ne può fare a meno ) il cappello di paglia.

Marta poverina era carica con la borse degli asciugamani e la ghiacciaina, tante volte ci fosse venuta sete!

Mio marito che non ama per niente il mare…cosa vuoi è aretino….a lui va bene la campagna! Sarebbe rimasto volentieri a casa ma si sa quando siamo in compagnia….si segue la scia!

Abbiamo caricato tutto e siamo partiti.

Certo, il cielo era bigio e l’odore della pioggia notturna non prometteva niente di bono. Ci siamo fermati a comprare il giornale, l’edicolante mentre cercava il nostro giornale, brontolava a tutto spiano ” O stai a vedere che se ripiove mi sfonda la tettoia, così li trovo meglio i giornali.

Per ora ho trovato questi ” e ci butta di malagrazia la Nazione di Prato e il Tirreno di Pisa… Ci siamo guardati e abbiamo preso il Tirreno di Pisa…tanto siamo vicini le notizie si assomiglieranno!!!!

Per fare colazione ci si ferma in un bar prima dei bagni….anche quello affollatissimo dove due signore si litigano l’ultimo bombolone alla crema.
” Guardi ‘he c’ero prima io…no guardi, me lo lasci per i’bbambino, che sennò é ‘ un mi mangia altro…”

Il barista cercando di mettere pace con malcelata rabbia, le avverte :” Calmaaaa, sposeeee, ci sono anche i’ornetti…! portatene a’ vostri mariti.

La battuta per fortuna fa ridere e le spose si accordano fra ‘ornetti e i’bombolone”

Noi alla fine si prende un caffè.

Quando usciamo dal bar un pallido sole ci averte del cambiamento di tempo.

Arriviamo finalmente alle nostre poltrone e prendiamo posto. Le gemelle per ora non ci sono…

Gianni tutto felice come un bambino corre sul bagnosciuga,peccato che altri ragazzi hanno avuto la stessa idea tirando fuori le famigerate racchettone. Si impegnano al massimo nel lanciare palle pesanti, gialle e pelosette, che bagnandosi diventano sempre più pesanti, micidiali. Tirano botte tremende di diritto e di rovescio con piglio sadico ,a fare male. Gianni si voleva buttare nella mischia, per fortuna è intervenuta sua moglie Marta che prendendolo per un braccio l’ha portato via. Giusto in tempo per l’arrivo della bagnina Oscarina che ha causato un fuggi fuggi, perchè i racchettoni sulla spiaggia sono proibiti!

Figli d’un cane come vu’siete duri! E’ l’è proibito gio’are con quell’aggeggi, La prossima volta sapete dove ve le metto codeste palette????

I ragazi ridono, fanno gli sberleffi. Non hanno paura di niente e con una risata si tuffano in mare!!!

Gianni invece si è messo al sole…e quando siamo venuti via sembrava un pellerossa, gli mancavano solo le piume….

Vedrai stanotte che bella dormitina ti fai! Ha sentenziato Marta….

dolorosamente vostra, vitty

Autore: vittynablog

Mi piace scrivere e condividere le mie idee con quelle degli altri

15 pensieri riguardo “Gianni e il mare”

  1. Il sole a me ha sempre giocato brutti scherzi, per cui non credo che prenderò mi più tintarelle in vita mia.
    Anche in spiaggia sto con la maglietta, e se mi butto in acqua ho la maglietta da nuotatore, fatta apposta e presa da Decathlon. Peccato per la pancetta che la rende MOLTO aderente….

    Piace a 1 persona

    1. Questo purtroppo è un sole malato, c’è troppo inquinamento nell’aria! Però se vai nellle prime ore del mattino quel sole non potrà farti che bene. Magari con delle alte protezioni. Peccato dover fare il bagno con la maglietta da nuotatore. L’acqua di mare fa miracoli sulla pelle!!! Però ripeto solo nelle prime ore della mattina! Le 11 per esempio, sono già troppo calde!

      E se nuoterai, vedrai come calerà anche la pancetta!!!!! Se preso con le giuste maniere, il mare è un vero toccasana!!!! Come diceva un venditore di mobili? ” Provare per credere!!!!! “

      "Mi piace"

      1. “Peccato dover fare il bagno con la maglietta da nuotatore”

        Tutt’altro! E’ una “figata”, come dicevo quand’ero giovane. Si va benissimo, ed attutisce il “freddo” dell’acqua quando entri. No, credimi, si va davvero bene.

        Piace a 1 persona

  2. Cara Vitty, in questa mattinata di duro lavoro per imminente scadenza delle tasse (sono una ragioniera commercialista, mannaggia a chi me l’ha fatto fare!), reduce dalla seconda dose di vaccino, ci voleva proprio un post come il tuo per strapparmi una risata! Io vado al mare al mattino, e vado sugli scogli dove getto un asciugamano, un paio di infradito, la crema solare, un buon libro e stop. Quando arriva la folla, io scappo!! PS ti chiedo una cosa perché è da tempo che voglio farlo ma poi me ne dimentico sempre: ma dove le prendi queste magnifiche illustrazioni? Adoro i tuoi post anche per questo!
    Un abbraccio
    Paola

    Piace a 1 persona

    1. Paola cara non potevi farmi complimento più gradito, perchè io adoro certe immagini. La foto all’inizio del mio blog, come pure quella più piccola che vine quando lascio i commenti, fanno parte dei disegni di un giapponese straordinario. Amo, adoro, vorrei conoscerle tutte le sue creazioni. Comunque devi cercare sulla barra in alto Tadahiro Uesugi. E spero si apriranno tante pagine con i suoi disegni di giovane donna, tutte ispirate a Parigi.

      https://www.google.com/search?q=tadahiro+uesugi&client=firefox-b-d&sxsrf=ALeKk0108griloGv8jDoZ3WVKY4jQTryzA:1626869219420&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwjH-qyPkPTxAhXH_7sIHf8zCGwQ_AUoAXoECAEQAw&biw=1366&bih=615

      Ecco, ho fatto una prova ed eccole qua. Così potrai godertele tutte.

      Poi c’è Pinterest dove anche lì riesco a trovare immagini carinissime.

      Scrivendo post non posso inserire foto di persone o immagini di qualche fotografo. Vado molto sui disegni e quando non trovo ne’ su Tadhairo ,ne’ su Pinterest ,vado a faccia tosta su google a chiedere l’impossibile sempre aggiungendo il gif. Quando trovo qualcosa che potrebbe avvicinarsi aprendo quell’immagine ne seguono altre sullo stesso tono.

      Confesso che impiego più tempo per le immagini che per lo scritto. Però vedi, basta che una Paola me le apprezzi e tutto diventa diverso, ha il suo senso!!!!

      Grazie ancora per le gentili parole. Spero di averti dato una buona dritta. Fra non molto il tuo lavoro ti lascerà più tempo per goderti il mare, quindi….buon bagno!!!!! Splash!!!! 🙂 ( un abbraccio salato! )

      Piace a 1 persona

      1. Mi hai aperto un mondo!! Anche io impiego molto a scegliere le foto, attingo sempre da fonti “libere”. Ma sono solo fotografie…le illustrazioni sono molto più belle e queste poi sono straordinarie!!!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...