Tienimi per mano al tramonto

Tienimi per mano al tramonto,
quando la luce del giorno si spegne e l’oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle…
Tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto…
Tienimi per mano… portami dove il tempo non esiste…
Tienila stretta nel difficile vivere.
Tienimi per mano… nei giorni in cui mi sento disorientata…
cantami la canzone delle stelle dolce cantilena di voci respirate…
Tienimi la mano, e stringila forte prima che l’insolente fato possa portarmi via da te…
Tienimi per mano e non lasciarmi andare… mai…


Herman Hesse

Romanticamente vostra, Vitty.

Autore: vittynablog

Mi piace scrivere e condividere le mie idee con quelle degli altri

17 pensieri riguardo “Tienimi per mano al tramonto”

  1. A F T E R D A Y ( Lei )

    Qui te lo dico e qui lo negherò,
    ma non ne posso proprio fare a meno
    di dirti quel che sento, quel che ho
    nel cuore, che non sa più stare a freno.

    Però, ti prego, assegna alle parole
    che sto per pronunciare il giusto senso:
    non ne possiedo tante, ho queste sole,
    ma molto, molto più, è quel che penso.

    “Tienile strette strette le mie mani,
    stai sempre accanto a me, sii tu il mio scopo,
    sii tu l’after day, il mio domani,
    sii tu la realtà del giorno dopo!”.

    Ed ora, scusa, debbo andare via.
    . . . Tu resta qui . . . No, non mi accompagnare . . .
    Ripensa a ciò che ho detto, anima mia,
    ripensaci . . . ma non lo raccontare.

    (Sergio Sestolla)

    Piace a 2 people

    1. Stasera Sergio, sono dovuta passare dalla Terrazza Mascagni, era così bella che mi sono fermata. Il sole cominciava a tramontare e tutto intorno sembrava irreale. Il grande vento che ha soffiato tutto il giorno, all’improvviso è cessato. E sono rimasta lì estasiata da quello che vedevo e ricordavo.

      Una volta a casa ho voluto fermare questo attimo con le struggenti parole di
      Herman Hesse, che descriveva così bene il mio stato d’animo!!!!

      Ma vedo che anche la Lei delle tue poesie non è rimasta immune, al desiderio di amare e di essere amata. Ma in un modo soft, senza clamori. Perchè l’Amore non ha bisogno di grandi gesti. Talvolta basta uno sguardo, una stretta di mano. L’importante è non essere dimenticate….

      “Tienile strette strette le mie mani,
      stai sempre accanto a me, sii tu il mio scopo,
      sii tu l’after day, il mio domani,
      sii tu la realtà del giorno dopo!”.

      Vedi? basta davvero poco in amore…

      Grazie Sergio per queste bellissime parole, fanno pendant con le tenere parole di Herman Hesse e il mio stato d’animo… ❤

      "Mi piace"

    1. La bellissima poesia sappiamo tutti di chi è : Herman Hesse

      La foto invece no, l’ho presa sul Web, volevo un tramonto sulla nostre Terrazza Mascagni e ne ho trovata una con due fidanzati che sembrano proprio messi lì per noi.

      Grazie per essere passata, un caro saluto anche a te 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...