Da ricordare il 25 settembre!

Ci risiamo, chi l’avrebbe mai detto? L’arcorese è di nuovo in pista!!! E’ tornato con una lista di promesse lunga di qui a laggiù….

“meno tasse, meno burocrazia, meno processi, più sicurezza, per i giovani, per gli anziani, per l’ambiente e poi la nostra politica estera”: i suoi grandi cavalli di battaglia quindi, meno burocrazia (ma anche meno processi) da un lato e più sicurezza dall’altro. Promesse per gli anziani: “Nel nostro programma c’è l’aumento delle pensioni, tutte le nostre pensioni, ad almeno 1000 euro al mese per 13 mensilità”, spiega. Ovviamente si riferisce alle pensioni minime. Ma la chicca pensionistica riguarda il cuore degli italiani : le mamme “C’è la pensione alle nostre mamme che sono le persone che hanno lavorato di più alla sera, al sabato, alla domenica, nei periodi delle ferie e che hanno diritto di avere una vecchiaia serena e dignitosa”. ( sentite i violini??? )

Ma non è mica finita qui, ci sarà anche ” una lotta alle tre oppressioni, l’oppressione fiscale, l’oppressione burocratica l’oppressione giudiziaria e che è molto attento ai più deboli, agli anziani, ai malati ed è anche molto attento all’ambiente, che è un tema che diventa sempre più importante”. Proprio in tema ambientale è riuscito a inserire un’altra promessa nel suo programma elettorale: “Nel nostro programma c’è l’impegno a mettere a dimora, a piantare ogni anno almeno un milione di alberi su tutto il territorio nazionale”, dice.

E stasera ha pure riproposto il ponte sullo Stretto…olè!!!

Desolatamente vostra, Vitty

Pubblicità

Autore: vittynablog

Mi piace scrivere e condividere le mie idee con quelle degli altri

38 pensieri riguardo “Da ricordare il 25 settembre!”

  1. a mio avviso il male assoluto è il PD. Più che un partito è una vergogna nazionale, basta pensare solo a chi sta accogliendo nelle proprie liste. Un partito che governa da 11 anni (e quindi il maggiore responsabile del tracollo economico ed etico del Paese) senza aver mai vinto un’elezione, un partito che non ha un programma, se non quello di creare inutili e ridicole polemiche per cercare di diffamare gli altri, un partito che negli ultimi anni si è distinto per indecenze (Bibbiano), per aver limitato le libertà altrui togliendo persino il diritto al lavoro, per avere istituito una dannosa, immorale dittatura sanitaria contro ogni principio sanitario. Un partito distante anni luce dai veri problemi dael paese, un paese che ha svenduto alle banche (per non menzionare l’affaire MpS) e agli interessi stranieri. Insomma…un’indecenza, cosi come l’ultimo governo, il peggiore mai visto in tutta la storia repubblicana.

    Piace a 1 persona

    1. Purtroppo per me, la penso esattamente come te, Nerogrigio. Dico purtroppo perchè almeno qualche votazione fa credevo nel PD ( ma prima, molto prima di questa corsa all’accoglienza a tutti i costi! ) piano piano tutto si è deteriorato, l’arrivo di Renzi poi ( che non ho mai votato ) ha finito col dare il colpo di grazia. Con Berlusconi al governo mi sono vergognata di essere italiana. Mi chiedo come sia stato possibile argli tutto quel potere, dargli la possibilità di cambiare leggi per aggiustare le sue condanne. Impedendo di fatto di punire seriamente chi truffa, ruba, evade le tasse. Se poi ci aggiungi le pumizioni sulla microcriminalità, rese inoffensive dal governo Renzi, per chi raggiunge i quattro anni di condanna, potrai renderti conto che siamo di fatto, in mano ai criminali locali e stranieri.

      Quindi mi ero fatta pure un’idea di chi poter votare nelle prossime elezioni. Ma sapere che ci sarà di nuovo l’arcorese in lista con la destra, mi ha fatto cadere le braccia. Non darò mai il mio voto ad un partito che potrà, anche di striscio, favorire quel bugiardo incallito. Quindi, penso annullerò la mia scheda. E questo è un peccato perchè poter votare è un privilegio.

      Sono troppo pessimista su questa classe politica. Non prevedo niente di buono per il futuro. Brrrrr!!!

      "Mi piace"

      1. Io penso che non ci sia nemmeno bisogno di votare. Dai sondaggi dovrebbe vincere la destra ma passerà poco tempo da quel momento a quando, con manovre poco chiare come le precedenti, l’Europa ci calerà dall’alto un altro nome, connivente con il dominio delle banche, che verrà messo li a governarci per impoverirci sempre di più come da copione. Del resto se il PD si è trovato a governare nell’ultimo decennio senza aver mai vinto un’elezione è proprio per questa sua naturale connivenza con i poteri forti che tengono le redini in mano. Basta guardare il CV dei loro esponenti (io li chiamerei traditori)

        Piace a 1 persona

      1. E questo rende davvero tutto più difficile!!! Non possiamo neppure votare il meno peggio, perchè non c’è un partito che si salvi!!! 😦 Grazie wwayne per esserti fermato !! 🙂

        "Mi piace"

      2. Quanto hai ragione amica mia! Sdrammatizzo un po’ il tono di questa conversazione segnalandoti che ho appena pubblicato un nuovo post, in cui racconto 2 dei giorni più emozionanti della mia vita… spero che ti piaccia! 🙂

        "Mi piace"

    1. Temo niente di buono, Valeria cara, perchè abbiamo una classe politca ( a parte Draghi, ma come vedi è stato fatto fuori ) mediocre e incapace. Consoliamoci con un abbraccio, che almeno l’amicizia ci dona quella speranza di cui abbiamo bis
      ogno per vivere ❤ ❤ ❤

      "Mi piace"

    1. Si Giordano, me lo ricordo. Io però non credevo potesse accadere di nuovo, dopo il modo scandaloso in cui si era comportato facendoci ridere dietro da tutto il mondo. Quando fu costretto a dimettersi, quel 12 novembre del 2011, ero davanti al televisore con la mia famiglia, pronti a festeggiare le sue dimissioni… e ora? Ci risiamo con le promesse e il kit delle buone maniere del politico di Forza Italia…. roba da torta , dicono a Livorno!!!!

      Piace a 1 persona

    1. Luisa, purtroppo tanti Italiani hanno poca memoria! Una manna per certi politici. Bastano due promesse , risparmiare sulle tasse, far capire che si possono aggirare le leggi e il gioco è fatto!!!

      Purtroppo ci vollero Monti e la Fornero, per far quadrare di nuovo i conti. Ma a che prezzo!!!! Si saranno dimenticato anche questo, gli allocconi??? Teniamoci saldi perchè ci aspettano tempi difficili !! 😦

      Piace a 1 persona

  2. ELEZIONI 25 SETTEMBRE 2022

    Non c’è la faccio più a scriverei ancora

    sull’Arcorese, mia cara signora,

    Comunque mi arrendo e ci riprovo

    per evitare “uccelli di rovo”.

    Ah, finalmente so per chi votare!

    Mi stavo disperdendo fra … Meloni,

    che da cozza da fare spaventare

    perla spesso diventa … Berlusconi,

    che promette cielo, mari e monti

    . . . Salvini, che se al potere va

    degli immigrati, senza fare sconti,

    in un baleno ci libererà

    . . . Renzi, che con i quattro gatti che

    sono rimasti nel P D promette

    di fare ‘ora’ ciò che solo se

    avesse lui voluto in un ‘bau sette”,

    con due schizzi di penna, in un due tre,

    invece di andare alla buvette

    avrebbe ben potuto realizzare,

    e smetterla di starci a coglionare!

    Dicevo, i miei dubbi ho risolto:

    dal medico dell’ASL sono andato,

    che dopo avermi dato bene ascolto

    sulla ricetta quale candidato

    ha scritto . . . uno qualunque, e oplà,

    costui io voterò, e con candore

    “Sì, sì” — dirò a chi mi chiederà —

    ‘Ma te lo ha prescritto il dottore?’ ”

    Infatti, è questa la domanda che

    con i politicastri che abbiamo

    dobbiamo aspettarci: non ce n’è

    uno che non appenderei al ramo!

    Essere presi per quel posto . . . noooo,

    dalla mattina a sera non si può!

    Un limite, ehm, c’è a tutte le cose:

    perché a me sempre spine e a loro rose?

    Idea mia di antico conio

    che io regalo a tutti è … “Vota Antonio”.

    ( Cassandro)

    Piace a 2 people

    1. E io che speravo in un tuo aiuto caro Cassandro!!! Mi sa che saremo in tanti a non sapere chi votare e a tentare la sorte, Ci vorrebbe davvero una prescrizione medica , che ci consigliasse di fare la scelta giusta per il bene della collettività, oltre che nostra. Ma questi politici stanno dando un esempio orribile. Si scannano per le poltrone, saltano da un partito all’altro. Promettono cose impossibili e dimostrano di essere quello che sono…degli incapaci privi persino di empatia per quelli che dovrebbero essere i loro elettori.

      Sono veramente uno spettacolo inverecondo, vergognoso!!!

      ” Un limite, ehm, c’è a tutte le cose:

      perché a me sempre spine e a loro rose?

      Idea mia di antico conio

      che io regalo a tutti è … “Vota Antonio”.

      Ed io non posso che ringraziarti per questo istruttivo spezzone di film con un formidabile Totò. Quindi….” votiamo Antono, votiamo Antonio, votiamo Antonio

      "Mi piace"

  3. Eh, sì, più tutto per tutti. Scusa l’off topic, ma il 25 settembre si vota e bisogna votare informati per qualsiasi partito si voglia esprimere il consenso. Per informarsi non c’è modo migliore di confrontare le promesse fatte nel passato con i risultati conseguiti. Ho raccolto in un libretto (Ebook o cartaceo) tutti i post del mio blog https://sergioferraiolo.com relativi alla campagna elettorale per le politiche del 2018. I temi sono gli stessi. Potrete confrontare quanto promesso e quanto mantenuto. Il libretto, nella versione Ebook è gratis dalle 12:00 del 26 agosto fino al 30 agosto. Il libretto è disponibile a questo indirizzo: https://www.amazon.it/dp/B0B9CHBCQ6/
    Mi raccomando: votare informati!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Benvenuto Sergioferraiolo, di solito non pubblico chi fa pubblicità in giro nei blog. Però leggendo il tuo scritto , ho capito che di politica te ne intendi e parecchio. Assai più di me . Quindi penso potrai essere utile per chi non ha le idee chiare. E siamo in tanti. Quello che mi è piaciuto di più, è il fatto che non invitato nessuno a votare per questo o quel partito. Anche per questo ho autorizzato la pubblicazione.

      Complimenti e buona serata, vitty.

      Piace a 1 persona

      1. Grazie mille. Sono felice che tu abbia capito il mio scopo. Ognuno è libero di votare per chi vuole. Solo deve farlo con la testa e non con la pancia. Per questo ho lanciato l’hastag #VotareInformati. Se ti va seguimi su https://sergioferraiolo.com. è già pronto il secondo numero del “bollettino delle Balle Elettorali”
        È vero, sembra che io voglia farmi pubblicità. Ma ho passato troppi anni a stretto contatto con i politici che non mi hanno mai perdonato di non voler stare al loro gioco e di essermene andato sbattendo la porta
        Grazie amcora

        Piace a 1 persona

    1. Purtroppo Emily, credo che la destra stavolta abbia buonissime probabilità di vincere. Quando la classe politica si indebolisce, si dimentica dei problemi degli elettori, succede che questi elettori, comincino a sperare in un partito forte che risova alla fine tutti i loro problemi. E’ la Storia che lo insegna, non sono io a dirlo. Quello che mi consola e tranquillizza un po’ ( ma temo le teste calde, i cani sciolti ) è che siamo nell’Europa unita, nata proprio per evitare certe derive di potere. Quindi, saremo controllati a vista e non appena qualcuno farà un passo falso, verrà bloccato in qualche maniera.

      Ciao carissima, non prendertela più di tanto, perchè, come dice mio marito, noi continueremo a vivere la nostra vita. Destra o Sinistra al potere.

      "Mi piace"

      1. verissimo, sono le stesse cose che ho pensato io. Tutti si aspettano l’arrivo di una persona forte che risistemerà un po’ tutto e la storia insegna che non è mai una scelta intelligente, ma credo che abbia ragione tuo marito! franza o spagna, purchè se magna!

        Piace a 1 persona

  4. Non ricordo bene ma mi sembra che qualcosa contro la destra mascherata di democrazia la abbia scritto in passato, specialmente ai tempi dominati da Renzi

    Così, Vitty, chiedendo scusa, solo per memoria la ripropongo.

    MONTESQUIEU RENZI
    E LA LEGGE DI MURPHY
    (Democratura)

    Ehm, Montesquieu si sta mal rivoltando
    nella tomba, hainoi! . . . E come mai
    non farlo lui potrebbe, ascoltando
    il Renzi (& Company) , che dài e dài,

    a ben pensarci ci sta un po’ allarmando,

    se lui, ‘Potere esecutivo’, uccide
    ‘L’esprit de lois’, la saggia divisione
    dei Poteri, ed anzi la deride
    quando al ‘Giudiziario’ si oppone,

    — che è paritario, attenti . . . e ciò stride! —

    gridando che giammai rispetterà
    quella fredda sentenza della ‘Corte’,
    che stabilisce di ridare a
    tutti i pensionati in malasorte

    — gente di scarto per la società! —

    ciò che una legge a lor rubò un dì?
    Non può un Potere dello Stato dire
    a un altro “Tu fai sol ‘Chicchirichì’,
    non sto minimamente ad eseguire

    — se il ‘Bilancio’ altera, eh sì! —

    i detti tuoi, pur se sei indipendente.
    Se poi a dirlo è Magistratura,
    fammi essere tu un po’ più potente
    e . . . ‘via’ lex osserva pur se dura!

    Io sono un Ren . . . e voi ‘sciur e sciura’!

    Come se non bastasse aver di già
    intimorito i giudici con la

    legge su lor responsabilità,
    e castrato il Senato, ullallà!

    Io lezioni di legalità
    non prendo, almeno fino a che mi va.

    E tengo inoltre la giovane età
    che vale più di tanta vetustà,

    che si crogiola in formalità.
    Io dritto tiro . . . eh sì . . . ‘L’état moi’.

    Chi ha inventato questo ritornello,
    non so, però a me calza a pennello.

    Mi manca solo — ed or ve lo comunico —
    di decretare il ‘Sindacato unico’

    — lo dico forte, mica piano piano,
    siccome lapsus freudiano —

    così il pensiero dei lavoratori
    non si disperderà in mille cori,

    che sono oggi una gran rottura.
    E completerò la quadratura.

    Popolo italiano su me giura!”

    E qui qualche domanda su misura,
    da parte di chi teme bollitura

    di rana fino alla sua cottura ( 1 )

    Si vive in stato di ‘democratura’,
    democrazia in veste dittatura,

    come qualcuno afferma? Notte scura
    allor ci aspetta, e no sol fregatura.

    Accorti, ‘Se qualcosa può andare
    male, eh sì, avverrà!’ . . . Basta aspettare:

    è ‘la legge di Murphy’ ( 2 ) . . . Ah, che bellezza!
    Dormirci su sarebbe leggerezza.

    Se sarà troppa l’arrendevolezza
    ricanteremo un giorno ‘Giovinezza’?

    A voi poi va . . . chi Montesquieu disprezza?

    . . . chi con la scusa del “Bilancio” spezza
    le reni ai Giudici, nostra salvezza?

    (Cassandro)

    ( 1 ) Immaginate un pentolone pieno d’acqua fredda nel quale nuota tranquillamente una rana.Il fuoco è acceso sotto la pentola, l’acqua si riscalda pian piano. Presto
    diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole e continua a nuotare. La temperatura sale. Adesso l’acqua è calda. Un po’ più di quanto la rana non apprezzi. Si stanca un po’, tuttavia non si spaventa.
    L’acqua adesso è davvero troppo calda. La rana la trova molto sgradevole, ma si è indebolita, non ha la forza di reagire. Allora sopporta e non fa nulla. Intanto la temperatura sale ancora, fino al momento in cui la rana finisce -semplicemente – morta bollita.
    Se la stessa rana fosse stata immersa direttamente nell’acqua a 50° avrebbe dato un forte colpo di zampa, sarebbe balzata subito fuori dal pentolone.
    (di Noam Chomsky)

    https://it-it.facebook.com/notes/un-record-di-firme-per-fermare-il-nucleare-petizione/la-parabola-della-rana-bollita-condividi/330939316969136

    ( 2 ) Nel 1949, l’ingegnere aeronautico dell’aviazione americana capitano Ed Murphy, osservando l’andamento dei propri esperimenti, ebbe a dire: “Se qualcosa può andar male, lo farà”.
    Prova della “verità” di questa affermazione è il fatto che Ed Murphy, nel giro di pochi anni, è diventato famosissimo in tutto il mondo: non per le sue scoperte in aeronautica, del resto inesistenti, ma per quella frase, che immediatamente si diffuse sotto il nome di “Legge di Murphy”.
    Oggi la Legge di Murphy in America è talmente famosa da comparire nei dizionari, come: “Il principio per cui qualsiasi cosa possa andare male lo farà” (Funk and Wagnalls, Standard College Dictionary).

    Piace a 1 persona

    1. Davvero divertente Cassandro, questi tuoi versi dedicati a un Renzi che si vantava , e ancora si vanta di essere un enfant prodige per la politica italiana.

      Quando si affacciò nel mondo politico, dichiarò di voler ” rottamare ” a destra e a manca,e si presentò alla tv con dei giubbottini di pelle nera alla Fonzie di happye days

      Ora invece ha preferito irrompre su Tiktok ( come l’arcorese del resto ) una piattaforma social per giovanissimi, sperando di intortare pure quella categoria. Ma, come bene hai scritto nei tuoi versi :

      “Accorti, ‘Se qualcosa può andare
      male, eh sì, avverrà!’ . . . Basta aspettare:

      è ‘la legge di Murphy’ ( 2 ) . . . Ah, che bellezza!
      Dormirci su sarebbe leggerezza. ”

      Del resto, quasi tutte le proposte fatte da Renzi non mi pare abbiano mai funzionato. Ma lui con grande faccia tosta ci riprova.

      Sai chi mi fa venire a mente? Un personaggio della famosa trasmissione Toscana radiofonica che chiuse i battenti negli anni 70 ” Il grillo canterino ” un programma molto seguito, satirico in cui mettevano alla berlina certe caratteristiche dei fiorentini. Fra questi Gano, chiamata così chi di solito fa lo spavaldo, esagera, si vanta . Ed ecco dunque ” Gano, il duro di San Frediano” bullo di quartiere che finiva tutte le volte per essere preso a botte, ma terminava sempre con la fatidica frase: “Largo donne… passa Gano… i’duro di San Frediano”.

      Tranquillo Cassandro, non penso abbia molte chanches di farcela. Ormai tutti i partiti l’hanno scaricato. Non è una persona affidabile, cambia idea e casacca come cambia il vento…

      Buona serata amico mio, e grazie per questo delizioso intervento 🙂

      Ho trovato un rifacimento di una scenetta del Grillo Canterino, non sono gli stessi attori, ma puoi farti un’idea di era Gano…

      http://www.radiosieve.it/2021/08/15/audio-i-grillo-canterino-lavventura-in-piscina/

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: