grazie Erri De Luca


Mi piace Erri De Luca!
Non ho mai creduto alle infatuazioni per gente che vive dentro uno schermo,un giornale o in qualsiasi altra parte che fa spettacolo! Per questo,quanto mi è accaduto,è veramente inspiegabile.
Premetto che sono sposata da parecchi anni, e come capita a tante persone, alterniamo periodi in cui le cose vanno a gonfie vele,ad altri?.be’,un po’ meno. Comunque non tradirei mai,non è nei miei principi. E adesso veniamo ai fatti.
Qualche anno fa,seguivo alla televisione,sul terzo canale,una trasmissione dove alcuni scrittori,scienziati,politici,professori di varie materie,tenevano lezioni ad alcuni studenti liceali. Questi a loro volta, rivolgevano delle domande,innescando così un dibattito sempre interessante e istruttivo.
Era circa l’ora di pranzo,così fra apparecchiare la tavola,affettare il pane etc., prendevo degli spunti per intavolare(!) con Chiara( all’epoca proprio una liceale ) qualche dotta discussione.
Così un giorno,l’ho sentito parlare! Spiegava le cose in una maniera asciutta, stringata, ma ogni parola ,era perfetta! Poi l’ho guardato,e quello che ho visto, mi è piaciuto molto,molto,moltoHo cominciato a leggere i suoi libri,e quando li leggo,sento la sua voce,è come se me li leggesse lui.
Non avrei mai creduto mi accadesse questo,ed è anche la prima volta che ne parlo ,non so se c’è qualcosa di male. Di sicuro quando lo vedo o lo sento,il cuore mi accelera notevolmente,lo stomaco si accartoccia e l’adrenalina corre veloce!
Spesso tengo un suo libro in borsa,mi basta dargli un’occhiata e?via,il mondo può continuare a girare. Questo è il mio piccolo segreto,il giardino in cui mi nascondo quando la fatica di vivere diventa insopportabile! Perciò grazie Erri,grazie di esistere

Annunci

Finalmente,forse cel’ho fattaaaa!!


Credevo di dovermi arrendere! Ho già spiegato che non sono per niente pratica di computer, ma così dura non lo credevo proprio.
Il fatto è che Chiara è al mare con una sua amica, perciò nessuno può aiutarmi, mio marito non ama la tecnologia, lui è un artista, dipinge, è un sognatore, perciò……mi sono arrangiata e ce l’ho fatta. Sono contenta di me,anche perchè è qui, proprio qui che volevo scrivere.
Ho letto alcuni blog che mi hanno commosso, divertito, insomma sono stata conquistata da tutti quanti,siete bravissimi ecco.
Io non lo sono,però sapere di essere in vostra compagnia mi fa stare meglio.
Mia madre mi consigliava sempre di scegliermi amici o amiche dai quali potevo imparare qualcosa. Questa volta sarà così, ne sono certa.
A mia figlia ( diciannovenne ) non dirò niente, così potrò esprimermi con più libertà,ah! ah! ah! si invertono le situazioni, ora sarà lei a volermi controllare, per questo mi aveva iscritto da un’altra parte, però a me non piaceva, mi sentivo estranea, ho provato ma…avevo l’impressione che fossero tutti ragazzini, quindi non potevo trovarmi a mio agio.
Ora spero di ricordarmi bene tutti i passaggi. Sono così contenta che farei una capriola!!

Riferimenti: Sono dura ma ce l’ho fatta!!

ho bisogno di ritrovare me stessa! spesso mi sembra di essere invisibile, ma es


Quand’ero piccola temevo davvero di essere invisibile,per questo facevo un mucchio di smorfie e tormentavo chi mi stava intorno ! Per questo ricevevo anche tante punizioni,però le preferivo all’indifferenza. Oggi lo so che sono "visibile", ma nessuno mi chiede più cosa penso,desidero, sogno. Per questo l’idea di scrivere quelcosa di mio ,ma proprio mio, mi intriga molto. Non sarà facile, però tento lo stesso.Ciao.
Riferimenti: vitty