No, da noi il Carnevale non s’ha da fare !

carnevale viareggio 1Gianni in questi giorni scalpita, vuole andare a Viareggio a vedere i carri del carnevale. Lui, l’ho già detto, ama tutto di Viareggio, gli sembra sia il non plus ultra della mondanità. Continua a leggere “No, da noi il Carnevale non s’ha da fare !”

Annunci

Tempo di Natale, tempo di auguri !

buon natale 8In questi giorni, ogni cosa ci ricorda che è tempo di Natale, tempo di preparare la lista dei regali.Le piazze e le strade sono parate a festa ,
gli alberi decorati, i presepi illuminati. Lo scenario natalizio è pronto per portarci a ricordare momenti felici della nostra infanzia.

Mille oggetti occhieggiano dalle vetrine, pronti per essere impacchettati e donati. A me piace girare per buon natale7negozi tutti addobbati. Continua a leggere “Tempo di Natale, tempo di auguri !”

25 novembre di solidarietà

scarpe-rosse-contro-la-violenza-sulle-donneOggi 25 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne.
Violenza che viene definita  Femminicidio. Ed è stata una donna a coniare questo termine, ( inserito poi nell’Enciclopedia Treccani ) Barbara Spinelli, una giovane avvocata, attivista per i diritti umani, da dieci anni in prima linea per la difesa dei diritti delle donne.
E’ stata la principale promotrice in Italia per l’utilizzo del concetto di femminicidio, spiegandone le origini e la valenza politica nel libro “Femminicidio. Dalla denuncia sociale al riconoscimento giuridico internazionale”
  “Questo termine indica un omicidio legato alla questione di genere, un omicidio che
 trascina un rapporto di oppressione fra l’omicida e la vittima “
 Dalla denuncia sociale al riconoscimento giuridico internazionale , dando il via poi all’uso del termine un po’ ovunque.
Ma “non è un neologismo italiano” spiega la Spinelli Continua a leggere “25 novembre di solidarietà”

Le sorprese della vita

E’ passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho scritto. Non avrei mai immaginato che sarebbero cambiate molte cose della mia vita in così poco tempo.

Per taluni non saranno avvenimenti importanti, ma per altri che hanno provato il mio dolore, comprenderanno molto bene di cosa parlo.

E’ morto il mio Vasco, il mio amico pelosetto che ha riempito la mia vita per nove anni. Chi mi segue ricorderà  quando raccontai la sua venuta nella mia famiglia

e la gioia che aveva portato con se’. Fra noi ci fu subito una grande empatia. Seguiva ogni mio passo e non si stancava di dimostrarmi il suo affetto.   Il tempo è volato in un attimo!!!! Per me era sempre il mio cucciolotto birbone e gioioso.  Aveva accettato benissimo a fine ottobre, anche l’arrivo di Oliver un tenero gattino spaventato e abbandonato, rimasto orfano della mamma.  Dopo la prima diffidenza , da parte del gatto, erano diventati compagni di molti giochi. Tutti i nostri amici lo conoscevano e amavano. Era troppo simpatico!  Aveva un carattere deciso, si sentiva grande , quindi non esitava  a lanciarsi all’attacco di qualche maschio più grande di lui che cercava di insidiare il suo amore Stella, una bella golden retriver dal manto chiaro. Continua a leggere “Le sorprese della vita”

Giochi di mezza estate ( bellezze di Roma funerali e no )

  • al mare 4Anche quest’anno, per ferragosto, i gestori del nostro bagno, hanno organizzato dei giochi per coinvolgere tutti i villeggianti. La caccia al tesoro, purtroppo è stata annullata causa ” la grande pioggia” tanto per restare nella letteratura… Così visto che le tv sono piene di programmi che riguardano il cibo, hanno organizzato una gara gastronimica. Questa decisione ha entusiasmato tutti, perchè la maggior parte delle persone è convinto di possedere delle ricette esclusive per sbaragliare qualsiasi giuria.gara di cucina2

Le signore si sono sfidate fino all’ultimo…sedano! Si sono sbizzarrite in prelibati manicaretti…molto “originali…” si fa per dire!  perchè la giuria, presieduta dallo staff del ristorante dei bagni, si è trovata davanti molti risotti chiamati “mare e monti” decorati con qualche gambero e funghi, rigorosamente secchi o surgelati. Tante melanzane alla parmigiana, Teglie piene di zucchini, peperoni e melanzane ripiene. Continua a leggere “Giochi di mezza estate ( bellezze di Roma funerali e no )”

L’estate delle meraviglie ( estate, tra temperature torride e tintarella )

Luglio, ve ne sarete accorti tutti, è arrivato col bòtto!

Io non avrei niente contro l’estate, solo mi spaventa il caldo estremo. Diciamo che l’estate ideale la potrei identificare come quella dello scorso anno.

Lo so, lo so. Così non vale… perciò per auto convincermi che invece tutto filerà liscio, ho deciso che la mia parola chiave per questa estate sarà…”Meraviglioso”

Perchè la meraviglia, secondo Wikipedia, ” è un’ emozione  che sta fra la sorpresa e lo stupore “ un po’ come accade quando si riceve un regalo inaspettato e si rimane meravigliati dal contenuto. Continua a leggere “L’estate delle meraviglie ( estate, tra temperature torride e tintarella )”